2010 Anno Permanente della Loserolderness

2010 Anno Permanente della Loserolderness

venerdì 4 gennaio 2008

Dialogo tra uno sfigato quasi 33enne e un dipendente dell’ISTAT:



adesso anche con l'audio!!!

DLIN DLON

D: Si? Chi è?

R: Salve ISTAT!

D: oh salve! La stavo aspettando, entri pure e si accomodi. Posso iniziare subito con le domande?

R: Sono tutto orecchi… mi dica, mi dica…

D: allora: Quante possibilità ci sono che avvenga un atto di vandalismo in italia?

R:Veramente tante circa 200000 atti vandalici al giorno.

D: Quanti di questi sono inerenti ad automobili?

R: circa il 15% cioè 30000

D: Quanti di questi si concentrano sui vetri delle automobili?

R: circa il 5% cioè 1500

D: Quanti sono mirati ad utilitarie come per esempio una Lancia Y (macchina a caso eh?)?

R: circa il 50% quindi 750, dunque ogni anno (750 x 365) fa 273750

D: Quanti di questi possiamo concentrare nel periodo delle vacanze natalizie identificando tale periodo tra il 23 dicembre e il 6 gennaio?

R: La percentuale è il 40% (ci teniamo alti – non si tiene troppo in considerazione il vandalismo di questo tipo a livello geografico e quello inerente cortei e manifestazioni) quindi 109500

D: Quindi una macchina su quante?

R: considerando che le macchine circolanti in Italia sono circa 35.000.000 si potrebbe dire che il risultato finale è circa 1 macchina ogni 320, abbiamo finito?

D:ma si immagini... non siamo che all’inizio, si metta pure comodo; dunque: quante possibilità ci sono che succeda ad un'unica persona ben 2 volte?

R: E chi è ‘sto sfigato?

D: Lasci perdere e risponda alla domanda, per cortesia.

R: Beh è semplice 1 su 320 x 320 cioè 1 su 102.400

D: Adesso andiamo sul meteorologico…

R: Scusi e che cosa c’entra la meteorologia col vandalismo?

D: c’entra c’entra… dunque quante giornate all’anno possono considerarsi ventose a Genova?

R: circa 250

D: e quante di queste con vento molto forte tale da strappare dei provvisori teli di nylon dai finestrini di una macchina (tipo una Lancia Y)?

R: circa 45 (ma non lo faccia sapere a chi aspetta per conto della COIN container da Voltri… per loro son molte di più le giornate ventose)

D: OK quindi quante possibilità ci sono che a GE in un tal giorno ci sia vento forte?

R: 1 su 8,1

D: Quanti sono gli italiani a letto con febbre alta in questi giorni di inizio gennaio?

R: ma non eravamo sulla meteorologia?

D: Se non risponde aumento la casistica degli infortuni sul lavoro degli impiegati ISTAT…

R: Ok… ehm 1 italiano su 10 (con febbre almeno a 38.0 °C)

D: bene… tornando sul meteorologico: Quante possibilità ci sono che nevichi abbondantemente a Genova?

R: beh non molte… potrebbero essere in media 3 giornate molto nevose ogni 5 anni quindi 1 su 1.66.

D: E quante di queste possibilità ci sono che nevichi proprio il 3 gennaio

R: Beh, dando le stesse possibilità tra il 20 dicembre e il 20 febbraio e quindi non considerando minimamente il resto dell’anno direi infine che le possibilità sono 1 su 103

D: Riassumendo:

Le possibilità che a Genova ad una stessa persona vengano infranti per atto vandalico i vetri della macchina in due diverse occasioni (senza contare che uno dei vetri è proprio lo stesso e senza contare che alla stessa persona fu rotto anche il parabrezza ma che dalle dinamiche non si può essere certi che sia un atto vandalico) durante le vacanze di natale (precisamente la notte della vigilia e la notte di capodanno), che il meccanico di fiducia che deve rimontarglieli stia a casa con 38.5 di febbre, che il nylon col quale si tappavano i finestrini provvisoriamente fosse strappato da forte raffiche di vento e infine che iniziasse a nevicare tanto da riempire l’auto con quasi 20cm di neve, sono 1 su?

R: ehm… dai dati forniti le possibilità sono 1 su 854.323.200

D: Cosa??? Mi vuol far credere che sia più facile vincere al superenalotto facendo "sei"?

R: Beh è esatto! Le schedine vincenti al superenalotto sono 1 su 306.000.000 circa…

D: Grazie… comunque. E’ stato illuminante.

R: ehm

D: si mi dica?

R: Adesso me lo può dire: questo caso è di pura fantasia… voglio dire… non può essere successo no?

D: Lasci perdere… è successo, è successo!

R: Allora me lo dica chi è ‘sto sfigato? Voglio conoscerlo e complimentarmi con lui per la prestazione…

D: se proprio vuole saperlo lo sfigato sono io!!! E ora se ne vada!

R:…

D: (?)

R: …ehm…

D: Allora!!! E adesso cosa c'è???

R: …ehm… per la consulenza dell’ISTAT sarebbero… ehm 100 euro, anzi ehm 150 euro perché è a domicil….aarghhh!

Ahimé non ci sono pervenuti altri stralci di questo dialogo…

Questo si che è essere fortunelli eh?

Ciao ciao

DAbo.


PS: Ha smesso di nevicare!!! Ora ... piove...
:-(

5 commenti:

paola ha detto...

però il video è...come dire...molto poetico...

mikuz ha detto...

Beh c'è da dire che non ti sei lasciato prendere dalla tristezza...

Hai la mia solidarietà per sempre!!!!!!!

Resisteremo!!!

We shall overcooooome...

Anonimo ha detto...

avevo rimosso il particolare che già durante un pasato natale ti avessero roto il finestrino e rubato il pediluviomatic!

guarda meno male che la prndi sul ridere......

sei un grande!

oscaro ha detto...

come sempre mi sbaglio e nn metto il nome... ero io l'anonimo!

Siete bellissimi ha detto...

povero Davide!in realtà a noi della Coin risultano 366 giorni di chiusura al porto per vento all'anno!cmq tu sei bellissimo e i cnts non sono bellissimi